Caustica… Ovvero il pattern di rifrazione ottenuto da oggetti molto trasparenti come vetro e liquidi che hanno un certo grado di riflessione interna. Per esempio, la luce che ricade su un bicchiere pieno di vino formando pattern di diversi colori ed intensità si chiama luce caustica.

E non solo. Caustica è anche chi è corrosiva, tagliente, provocatoria, pungente, ironica, un po’ velenosa insomma. Ci proviamo.

Il tema è la luce. Il nostro argomento preferito. Nell’arte, nel design, nell’architettura. Con un occhio aperto sulla tecnologia.


Las
ciate un commento qui sotto se avete progetti da mostrare o link da suggerire.

Leave a Reply